Cardellini addolorati

Stampa
Categoria: Articoli pubblicati dai soci Pubblicato Venerdì, 11 Gennaio 2013 Scritto da Enrico Palescandolo

Cardellini addolorati

A ministerio dell’Avv. Antonio Sposito, il Presidente del Raggruppamento Regionale delle Associazioni Ornitologiche in seno alla F.O.I. ha presentato, in data 08/03/2004, presso la Procura della Repubblica di Torre Annunziata, la denuncia – querela contro ignoti che qui di seguito si riproduce:

"AL SIGNOR PROCURATORE DELLA REPUBBLICA

DI TORRE ANNUNZIATA

Io sottoscritto Palescandolo Enrico nato a Torre Annunziata (NA) il 04/06/1935, dom.to ivi alla Via Caravelli 35, nella qualità di Presidente pro temporedel Raggruppamento Regionale Campano in seno alla Federazione Ornicoltori Italiani (Ente quest’ultimo riconosciuto dallo Stato con D.P.R. 15/12/1949 n. 1166), espongo quanto segue: nella tornata assembleare del 18/01/2004, tenutasi presso la sede del Raggruppamento Regionale Campano F.O.I. (che, per regolamento, è fissata presso la residenza del Presidente e, quindi, nel caso che occupa, in Torre Annunziata alla Via Caravelli 35), il Sig.Acella Gaetano, Presidente di una delle associazioni che ne fanno parte, l’Associazione Ornicoltori “Alessandro Ghigi” (con sede in Casagiove al Viale Trieste 26), presente di persona, mi consegnava una missiva (che, qui di seguito pure si riproduce: “Egregio Presidente, mi è stato segnalato da alcuni soci della mia Associazione, che in data 01.01.2004 alle ore 21,00 il canale tematico Planet dell’emittente Sky ha trasmesso un lungo servizio televisivo dal titolo “Cardellini addolorati” in cui è stato più volte messo in cattiva luce il nostro nobile hobby; infatti all’apertura del servizio sono stati inquadrati ed intervistati numerosi “paratori” napoletani e casertani che nelle campagne di luoghi conosciuti agli “addetti ai lavori”, intenti ad esercitare la loro “nobile arte”, si esprimevano con un inconfondibile dialetto indigeno che ha costretto gli autori del filmato a sottotitolare con la “traduzione” in italiano di quanto espresso. Successivamente gli stessi “attori protagonisti” sono stati filmati durante lo svolgimento di alcuni mercatini del settore che si organizzano nell’area del territorio napoletano. Ma il clou della storia si è raggiunto quando sempre i “soliti noti” sono stati ripresi nei locali in cui si svolgeva una mostra ornitologica in Campania accanto alle gabbie dove alloggiavano cardellino ed altre specie indigene con schede di giudizio F.O.I. in bella vista. Tutto il filmato è stato montato in maniera da accomunare “i professionisti della rezza” agli onesti e denigrati allevatori campani. Chiediamo, dunque, che Lei, in qualità di Presidente del R.R.C., si faccia promotore di tale segnalazione presso gli organi competenti della .O.I. affinché possano fare richiesta all’emittente Sky di una copia del servizio mandato in onda ed accertare gli eventuali provvedimenti da adottare. Ringraziandola per l’attenzione che vorrà prestare, le porgo cordiali saluti. F.to Il Presidente G. Acella”), a sua firma, datata 16/01/2004, chiedendomi di darne pubblica lettura. Tutto quanto innanzi premesso chiedo alla S.V. Ill.ma di esaminare se mai dal tenore della prefata missiva emergano ipotesi di reato e, disposte le opportune indagini, in caso affermativo, di accertare a carico di chi, esercitando, conseguentemente, la relativa azione penale.

Chiedo, in ogni caso, che gli autori (allo stato ignoti) di quel e/o quei reati che nei fatti sopra esposti si riterrà ravvisare, vengano puniti secondo legge.

Chiedo di essere avvisato ai sensi dell’art. 408 c.p.p..

Chiedo, altresì, di essere informato in caso di proroga del termine delle indagini preliminari ex art. 406 c.p.p..

Riservo la costituzione di parte civile.

Mi oppongo alla emissione del decreto penale di condanna ai sensi e per gli effetti dell’art. 459 c.p.p..

Rimango a disposizione della S.V. per quant’altro a ritenersi del caso.

Con osservanza. F.to Enrico Palescandolo".

Visite: 2365

Facebook

Facebook Image

Twitter

Follow Us On Twitter - Image
Copyright © 2017 aocampaniafelix.com. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information